"> Navigazione Altolazio - Percorsi Navigazione Altolazio
Web Creator

I NOSTRI PERCORSI

Per informazioni e prenotazioni compila il modulo sottostante oppure chiamateci al  338.5641467

Download Brochure
https://mobirise.com/

Isola dei Papi

durata 1 ora – 10,00 euro

La partenza ha luogo dal porto turistico di Bolsena. Navigando sul lago per 9 km si raggiunge la splendida isola Bisentina, antica residenza estiva papale.
Circumnavigandola, a pochi metri di distanza dalla costa, avrete la possibilità di ammirare la bellezza incontaminata della caratteristica conformazione e vegetazione e le suggestive chiese. Avrete anche una panoramica del monte Bisenzio, luogo del primo insediamento umano sul lago di Bolsena, per poi navigare di nuovo verso la cittadina di Bolsena.
Il tour sarà accompagnato dalle spiegazioni del pilota a bordo.


Regina Amalasunta

durata 1 ora 30 minuti – 13,00 euro

La partenza ha luogo dal porto turistico di Bolsena. Il tour prevede di navigare per 10 km alla volta della più piccola delle due isole del lago: l’isola Martana, dove si narra fu tenuta prigioniera la Regina dei Goti Amalasunta. Circumnavigando l’isola si potranno ammirare le pareti rocciose vulcaniche ,che sul versante nord cadono a picco, ricoperte da una incontaminata vegetazione che rappresenta l’abitat ideale per numerose specie di uccelli migratori e stanziali.
Nascoste tra le chiome di pioppi secolari si scoprono le due villette anni 30 e le rovine della torre che forse imprigionò Amalasunta . Allo stesso tempo si potrà osservare il paese di Marta, caratteristico paesino sulle rive del lago.
Navigando verso la seconda isola, la splendida isola Bisentina, antica residenza estiva papale, si scorge anche il monte Bisenzio, luogo del primo insediamento umano sul lago, per poi rilassarvi durante il tragitto di ritorno a Bolsena.
Il tour è accompagnato dalle spiegazioni del pilota a bordo.

Barca - Bagno

durata 1 ora 30 minuti – 10,00 euro 

Salpando dal porto turistico di Bolsena, navigando per 9 km, si raggiunge l’isola Bisentina, circumnavigandola avrete sia l’opportunità di ammirare il paesaggio incontaminato naturale, le suggestive chiese manifestazione del passaggio papale, sia la possibilità di fare il bagno nelle splendide e cristalline acque o semplicemente concedervi una pausa in una delle insenature naturali più belle dell’isola.
Dopo una sosta di 30 minuti si farà ritorno al porto di Bolsena.








Le due isole e il promontorio di Capodimonte

durata 2 ore – 15,00 euro 

La partenza ha luogo dal porto turistico di Bolsena. Il tour prevede di navigare per 10 km alla volta della più piccola delle due isole del lago: l’isola Martana, dove si narra fu tenuta prigioniera la Regina dei Goti Amalasunta. Circumnavigando l’isola si potranno ammirare le pareti rocciose vulcaniche ,che sul versante nord cadono a picco, ricoperte da una incontaminata vegetazione che rappresenta l’abitat ideale per numerose specie di uccelli migratori e stanziali.
Nascoste tra le chiome di pioppi secolari si scoprono le due villette anni 30 e le rovine della torre che forse imprigionò Amalasunta. Allo stesso tempo si potrà osservare il paese di Marta, caratteristico paesino sulle rive del lago.
Costeggiando la costa sud del lago , proseguendo verso ovest ci appare imponente il promontorio di Capodimonte, sulla sommità emerge l’imponente Palazzo Farnese.
Circumnavigando il promontorio scorgiamo il porto turistico e le strutture turistiche in riva al lago.
Navigando verso la seconda isola, la splendida isola Bisentina, antica residenza estiva papale si scorge sulla costa anche il Monte Bisenzio, luogo del primo insediamento umano sul lago, per poi rilassarvi durante il tragitto di ritorno a Bolsena.
Il tour è accompagnato dalle spiegazioni del pilota a bordo.

Il "Grancarro"

durata 40 minuti – 7,00 euro 

A 10 minuti dal porto turistico di Bolsena costeggiando la costa est del lago, raggiungiamo una zona che come paesaggio naturalistico somiglia a quello che troviamo alle isole Martana e Bisentina. Il promontorio del Gran Carro rappresenta uno dei luoghi più misteriosi, poiché nel 1959 fu scoperto un insediamento sommerso, forse il più antico del lago.
La scoperta si deve all' Ing. Alessandro Fioravanti che con questo ritrovamento ha gettato le basi dell'archeologia subacquea. Sott'acqua a 4 metri di profondità si trovano i resti di un villaggio villanoviano fondato agli inizi del IX sec. a.C. e il cui abbandono risale alla prima metà dell'VIII sec. a.C.
Le ricerche subacquee iniziate da Fioravanti sono proseguite grazie al lavoro della Scuola sub del lago di Bolsena che durante le diverse campagne di studi hanno portato alla luce importanti reperti che ora sono esposti nel Museo di Bolsena presso la Rocca Monaldeschi.
Durante la navigazione il pilota vi illustrerà la storia di questo sito pieno di fascino e di mistero.

CONTATTACI

Vuoi avere maggiori informazioni? Cosa aspetti... contattaci!!

SEGUICI SU

Navigazione Altolazio
mobirise.com